Come utilizzare le piante da siepe per delimitare il giardino

Le piante da siepe rappresentano una soluzione valida per delimitare i confini dei nostri giardini, su SoloPiante ho trovato tutto quello che mi serviva per nascondere zone particolare o antiestetiche, come muri o reti metalliche. Le piante che si prestano alla realizzazione delle siepi sono varie, alcune sono sempreverdi, alcune sono arbustive, altre rampicanti, talune possiedono fioriture spettacolari.

Prima di acquistare le piante bisogna fare delle valutazioni: ho lo spazio utile?  Il clima e l’esposizione sono giuste? Avrò tempo per prendermene cura? Ecco non limitiamoci al gusto personale ma anche alle esigenze della pianta in questione. Ma vediamo nel dettaglio quali piante da siepe scegliere per il nostro giardino.

Nell’elenco delle piante per siepi vi forniremo alcune indicazioni per favorire una scelta razionale. Per esempio, una siepe di cipresso è perfetta per giardini di grandi dimensioni, mentre per i giardini di medie dimensione sono consigliabili il pittosporo, il ligustro e l’evonimo.

Le piante da siepe, particolarmente quelle sempreverde, sono arbusti che solitamente variano tra loro in dimensioni, comprendendo sia quelle di appena trenta centimetri, fino ad arrivare ai sei metri di altezza.

Che tu decida di optare per delle siepi alte, basse oppure dei cespugli più radi, ricordati che ognuna di queste piante contribuirà davvero molto a dare un tocco in più al tuo cortile e inondare di colore il tuo giardino, soprattutto durante le stagioni più fredde quando tutte le altre piante avranno perso la loro chioma. Un consiglio che ti possiamo dare è di abbinare le siepi ad alberi dal foliage autunnale, otterrai un giardino vivo e colorato anche in autunno!

Ecco alcuni esempi.

Il cespuglio sempreverde di Andromeda

Dalla taglia piccola, l’Andromeda è un cespuglio sempreverde ideale per creare dei piccoli spazi in giardino molto decorativi e d’impatto, grazie ai suoi piccoli fiori e le sue piccole foglie. Perfetta per chi vuole circondare uno spazio grande con piccoli cespugli molto suggestivi, ma poco indicata per proteggere da sguardi indiscreti.

La siepe di Cipresso

La siepe di Cipresso cresce rapidamente e si adatta benissimo a qualsiasi spazio, con pochissima cura e tanto verde. La siepe in Cipresso è perfetta se si vuole circondare completamente il giardino e nasconderlo dall’esterno, ma può essere molto problematica se non si pota costantemente. I Cipressi infatti crescono moltissimo in altezza, si allargano nel troco e si spogliano alla base.

Il cespuglio sempreverde di Amorpha

Con i suoi fiori ornamentali l’Amorpha è un cespuglio sempreverde che cresce rigoglioso anche in altezza. L’Amorpha è una pianta perfetta per creare contrasti di colori e dare un tocco particolare al proprio giardino, ma richiede un terreno ricco di sostanze organiche e molta acqua durante le stagioni calde.

La siepe – cespuglio di Oleandro

Ideale per grandi spazi, l’Oleandro è una pianta perfetta per chi ama le siepi ricche di fiori. Se ne possono trovare varietà a cespuglio che schermano le basse altezze (fino a 2 metri) e altre ad arbusto che invece coprono le altezze fino a tre metri. Fai attenzione perché è una pianta tossica per gli animali domestici.