Offerte terme in toscana

In questo articolo cercheremo di individuare le migliori offerte terme disponibili presso i siti termali in Toscana. La Toscana offre tantissime possibilità dal punto di vista culturale, gastronomico, artistico, ma ha anche dalla sua parte una bella scelta per gli appassionati dei viaggi termali.

Andiamo a vedere quali sono le terme più belle e più vantaggiose:

Bagno Vignoni, ci troviamo nel cuore della Toscana in un bellissimo borgo medioevale dove è possibile usufruire di un’acqua sulfurea che raggiunge delle temperature altissime, questa, incanalata in un lungo percorso raggiunge il centro della città, le terme che grazie a quest’acqua possono fornire diversi ed interessantissimi trattamenti di bellezza, questa meraviglia si trova in provincia di Siena.

I trattamenti che è possibile svolgere sono tantissimi:

  • massaggi tradizionali;
  • massaggi ayurvedici;
  • trattamenti estetici;

oltre alla possibilità di usufruire di molteplici strutture dotate di piscine e saune che sfruttano i principi e i benefici delle acque termali.

I prezzi per un fine settimana alle terme di Bagno Vignone si aggirano intorno alle ai 300 euro tutto compreso, quindi veramente conveniente e da provare.

Chianciano Terme, il centro termale storico della Toscana, sito in provincia di Siena, dotato di cinque sorgenti di acqua termale che fanno sgorgare acqua alla temperatura di circa 38 gradi.

E’ possibile usufruire presso le terme di Chianciano di differenti percorsi benessere, questi grazie alla miscelazione di effetti di aromaterapia e musico terapia riusciranno a garantirci momenti di massimo relax e massima distensione.

La possibilità di scelta di alberghi e ristoranti è veramente altissima considerato la grande diffusione del luogo e dei servizi che offre.
Le terme in convenzione con alcuni alberghi della zona offrono dei pacchetti complessivi molto vantaggiosi che si aggirano intorno alle 90 euro a notte.
– Saturnia, trattasi di un comprensorio termale molto ampio composto da cascate e vasche in cui immergersi, si tratta di acqua sulfurea che fuoriesce alla temperatura di circa 37 gradi, situato nella provincia di Grosseto.
Sulle terme di Saturnia vi è una famosissima legenda che lega la nascita delle terme al lancio di un fulmine che Giove lanciò sulla terra nell’intenzione di colpire Saturno, da qui il nome della località.
Queste terme sono dotate di bellissime strutture e bellissimi alberghi che garantiscono l’imbarazzo della scelta.
Una particolarità delle terme di Saturnia e che molti alberghi e molte strutture termali hanno riprodotto al loro interno le ambientazioni dei bagni romani, questo è molto suggestivo ed è un elemento che attira molto i turisti.
Le terme inoltre offrono diverse attività interessati come lo yoga e il golf per usufruire di questi servizi e godere di un fine settimana presso le terme di Saturnia il costo complessivo di aggira intorno alle 200 euro.
– San Filippo, situata in Val d’Orcia, provincia di Siena, è un paradiso termale che consentirà di risvegliare i nostri sensi ai rumori della natura ed abbandonare il caos cittadino.

Le terme sono alimentate da un torrente il Fosso Bianco che raggiunge delle temperature di acqua calda intorno ai 40 gradi, le rocce sono tutte bianche a causa della presenza del carbonato di calcio questo crea notevoli suggestioni, vi sono molteplici vasche dove e possibile fare i bagni per tutto l’anno, si tratta delle terme che raggiungono la più alta temperatura dell’acqua.
I prezzi in questa strutture sono molto più economici in quanto si tratta di un posto più tranquillo e meno frequentato dalle masse di turisti e possibile godere di un fine settimana con circa 60 euro al giorno.
Insomma volendoci recare in Toscana per le terme c’è solo l’imbarazzo della scelta il consiglio è quello di visitarle tutte e di approfittare per ognuna delle bellezze migliori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *