Tutti pazzi per il gossip sui Vip

Oggi grazie ad internet chiunque, in qualsiasi momento, grazie alle varie piattaforme può visitare un sito o un blog di gossip. Anche le visualizzazioni di video e foto dei vip e i followers o fans sui social media contribuiscono al successo del gossip.

Milioni di utenti multi-piattaforma che si connettono con tablet, smartphone e personal computer.

Spesso le testate di gossip sono indipendenti e attraverso il lavoro di diversi reporter sul campo cercano di promuovere e diffondere notizie di pettegolezzi sulla vita dei vip.

I siti di gossip sono, il più delle volte, comunità aperte di giornalisti, blogger indipendenti, scrittori e narratori provenienti da tutto il mondo.

Chiunque può diventare un gossiper e avere la possibilità di essere un vero giornalista. Le news che più fanno scalpore sono soprattutto quelle più “scottanti”, che riguardano le vite private delle celebrità e i dettagli più sconosciuti della loro realtà.

Se poi le notizie sono autorevoli e affidabili i siti acquistano più voce in capitolo diventando famosi e super visitati. Foto, notizie e contenuti che non hanno alcun valore per la comunità e che non suscitano interesse di solito, non vengono promosse dai siti più autorevoli, mentre le storie sui personaggi più famosi e in vista sono sempre in primo piano, perché sono proprio quelle ad attirare più lettori.

Il gossip, un tempo conosciuto come cronaca rosa si basa su veri e propri pettegolezzi che giornali, web e TV fanno sulla vita dei vip, che poi vengono pubblicati e trasmessi dai mass media sotto forma di notizie.

Anche in Italia il gossip è molto praticato, ci sono numerosi paparazzi che inseguono i vip e i vari personaggi dello spettacolo in cerca di scandali. Sia internet che i palinsesti TV sono dominati da storie di gossip e da video o foto di personaggi famosi ripresi in momenti intimi. Insomma un vero e proprio boom del gossip che spopola tra TV e web e che influisce non poco sulla vita delle celebrità ma anche sulla nostra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *